logo

PRIVACY - OPERATIVITA' DEL GDPR DAL 25 MAGGIO 2018 - MODELLO DI REGISTRO DELLE ATTIVITA' DI TRATTAMENTO E DPO

 

Diventerà operativo il prossimo 25 maggio il nuovo Regolamento europeo sulla privacy (GDPR - General Data Protection Regulation) che ha l’obiettivo di uniformare le leggi europee sul trattamento dati delle persone fisiche.

MODELLO DI REGISTRO DELLE ATTIVITA' DI TRATTAMENTO

Confindustria ha predisposto un modello di REGISTRO DELLE ATTIVITA' DI TRATTAMENTO (in formato elettronico) che è a disposizione delle imprese associate.

Il Registro si compone di 2 parti, rispettivamente dedicate a:
- l’organigramma e all'eventuale adesione a Codici di condotta e/o a Meccanismi di certificazione. Quanto all’organigramma, il modello riporta tutte le figure che possono essere coinvolte nell’organizzazione privacy (es. Titolare, Contitolare, Rappresentante, DPO, Responsabile del trattamento, Sub-responsabile, Delegato), ma che non necessariamente sono presenti in tutti i contesti. Pertanto, in base alle caratteristiche della propria filiera privacy, ciascun Titolare del trattamento compilerà le sezioni di interesse, eliminando eventualmente quelle eccedenti;     

- la descrizione dei trattamenti. Nel modello sono stati inseriti dei contenuti ulteriori rispetto a quelli minimi richiesti dall’art. 30 del GDPR; l’obiettivo è di agevolare la mappatura dei trattamenti, prodromica alla compilazione del registro, la valutazione dell’adeguatezza delle attività privacy già in essere e l’individuazione delle necessarie misure tecniche/organizzative.
Per supportare la mappatura dei trattamenti e la redazione del registro, è stato predisposto inoltre un glossario, allegato al registro, contenente esempi e commenti in ordine alle diverse sezioni dello stesso.


DPO - PROCEDURA ON LINE
Nel sito del Garante privacy è disponibile la procedura online per la comunicazione dei dati di contatto del DPO.

Per agevolare i soggetti tenuti all'adempimento, nella sezione dedicata alla procedura, è presente anche un facsimile - da non utilizzare per la comunicazione - che consente di familiarizzare con l'adempimento e verificare preliminarmente le informazioni richieste.

Di seguito, il link alla sezione del sito dedicata alla procedura: https://servizi.gpdp.it/comunicazione-rpd/



Share